Dragon Ball  è uno dei manga più popolari del mondo ideato da Akira Toriyama nel 1984. Il manga fu pubblicato sulla rivista Shōnen Jump dal 1984 al 1995. Gli episodi usciti su Shōnen Jump furono poi raccolti in 42 tankobon. Il manga in Italia fu pubblicato dalla Star Comics dal 1995 al 1997. La prima edizione italiana era formata da 62 volumi (infatti ogni volume conteneva 128 pagine contro le 173 della versione originale) ed è stato il primo manga pubblicato in Italia a essere letto da destra verso sinistra. La prima ristampa (Dragon Ball Deluxe) è formata da 42 volumi, la seconda ristampa (Dragon Ball New) è composta sempre da 42 volumi, ma contiene alcune censure causate da alcune proteste, e la terza ristampa, la cosiddetta perfect edition, anch'essa censurata, è formata da 34 volumi e contiene anche un finale diverso disegnato recentemente da Toriyama.


Dragon Ball (il titolo significa Sfera del Drago, in inglese) è ambientato sulla Terra (anche se diversa da quella reale: è composta da un unico supercontinente più varie isole, ed è abitata anche da animali antropomorfi) e narra le strane avventure di un bambino munito di una forza eccezionale, amante delle arti marziali, di nome Goku. La storia si incentra attorno alla ricerca di sette misteriose sfere (le Sfere del Drago, appunto, da cui il titolo) che una volta riunite fanno apparire magicamente un drago enorme che ha il potere di esaudire qualsiasi desiderio a chi lo avesse evocato. Il bene dovrà continuamente contendere le sette sfere al male, per evitare che quest'ultimo le utilizzi per scopi malvagi, in una lotta che sembra non finire mai.