In generale, alle persone andrebbe garantito il diritto a formarsi una propria opinione in merito a qualsiasi cosa, ma sono esistiti ed esistono ancora regimi politici all’interno dei quali non è possibile esprimere liberamente le proprie opinioni.

In economia in filosofia e nelle scienze sociali, le analisi fondate su opinioni vengono ben distinte da quelle "positive", basate sull’osservazione dei fatti, sebbene non tutte le scuole di pensiero ritengano valida e utile una simile distinzione.

L'illuminismo ebbe come caposaldo il riconoscimento dell'importanza e del rispetto delle opinioni altrui.
 

Viene spesso portata ad esempio una citazione, erroneamente attribuita a Voltaire, che così affermava: "Posso non condividere la tua opinione, ma sono disposto a dare la mia .ita affinché tu possa esprimerla."

Mentre leopardi affermò '
Nessuna opinione, vera o falsa, ma contraria all'opinione dominante e generale, si è mai stabilita nel mondo istantaneamente e in forza d'una dimostrazione lucida e palpabile, ma a forza di ripetizioni e quindi di assuefazione'.

Alcuni siti danno la possibilità di scrivere la propria opinione,la propria convinzione e quindi di renderla di pubblico dominio tramite il web. Nella sezione link ci sono indicati i siti di riferimento.