Guida alla cura dei gioielli /p>

Gioielli con diamanti e altre pietre preziose

- Il bagno detergente.
Preparate in un piccolo recipiente acqua insaponata con un po' di liquido detergente delicato. Pulite leggermente con uno spazzolino da denti il gioiello immerso nell'acqua. Appoggiatelo quindi su un colino e risciacquatelo con acqua corrente tiepida, quindi asciugate accuratamente.


- L'immersione in acqua fredda.
Preparate una soluzione di metà  acqua e metà ammoniaca in una tazza, immergetevi il gioiello per circa 30 minuti. Toglietelo e strofinate leggermente tutt'intorno alla montatura con uno spazzolino. Immergetelo nella soluzione un'altra volta e lasciatelo asciugare su carta. Non è necessario risciacquare.


- Il metodo ad immersione veloce.
Comprate un liquido per la pulitura dei gioielli con il suo apparecchio e seguite le istruzioni.


Gioielli in argento br />Bagnare in acqua tiepida i gioielli in argento strofinarli con della polvere di bicarbonato di sodio leggermente inumidita, risciacquare ed asciugare.


Piccoli consigli
- Non lasciate che i gioielli vengano a contatto con candeggianti al cloro mentre fate i lavori domestici. Non succederebbe nulla al diamante ma il cloro potrebbe intaccare o scolorire la montatura.


- Non indossate i vostri gioielli mentre eseguite lavori pesanti. Anche una pietra durissima come il diamante potrebbe venire danneggiato da un colpo troppo forte sulla direzione di sfaldatura mentre invece la montatura potrebbe rovinarsi se soggetta a forti sollecitazioni.


- Non tenete i gioielli con diamanti alla rinfusa in un normale cofanetto portagioie. I diamanti infatti possono scalfirsi l'un l'altro o scalfire altri gioielli