Molto probabilmente la sua origine risale alla cattività  egiziana del popolo ebraico, allorchè alla parola egiziana mry, che vuol dire "amata", fu affiancata la parola iam che indica Dio e nacque Myriam, cioè "amata da Dio".

Sono numerose tuttavia le altre possibili interpretazioni che sono state date sul significato di questo nome questo in relazione al fatto che è il nome portato dalla madre di Gesù.

Una di queste fu data da San Girolamo che faceva risalire Maria alle parole ebraiche mar (goccia) e yam mare , in latino stilla maris (goccia del mare che, grazie ad una trascrizione errata divenne stella maris, cioè "stella del mare che è rimasta una delle invocazioni della Madonna.

Altre interpretazioni vogliono che Maria derivi dall'ebraico marom ovvero "altezza", oppure dall'ebraico moreh che significa "maestra, signora".Secondo l'interpretazione ebraica Miriam deriva da mar-iam che viene da Marat aiam, "Signora delle acque del mare , in quanto fu Miriam, sorella di Mosè, ad intonare il cantico per il passaggio del Mar Rosso.

Altre fonti sostengono che il nome Maria derivi dall'ebraico Myryam che significa "principessa" che, unito con l'egiziano Mry che significa "amata" viene l'intero significato: "Principessa Amata"