Un recente studio condotto da Tecnocasa traccia il quadro sui prezzi degli immobili nel 2008 e prevede una sostanziale stabilità per i prossimi mesi.

L'aumento del prezzo delle case sarà contenuto entro un massimo del 1%. Fa eccezione la capitale dove i prezzi delle case continueranno a crescere nelle aree sottoposte a interventi di riqualificazione ed ai lavori della terza metropolitana in aree periferiche e sub-periferiche. Nelle aree non interessate dagli interventi e negli immobili di scarsa qualità potrebbe infine verificarsi una flessione dei prezzi fino al 2%.

Lo studio di Tecnocasa conferma le previsioni realizzate anche da altri studi sulla brusca diminuzione delle compravendite, in calo del 8% rispetto all'anno precedente.E' proprio questo dato che potrebbe in modo indotto far scendere i prezzi delle case nel caso dovesse mantenersi su questi livelli.