Le persone che hanno citeriori redditi provenienti da terreni ed immobili, dai dividendi guadagnati dalle corporazioni e reddito originario da lavoro in corso utilizzano anche il modulo 730.

Anche sul modulo 730 si può dichiarare il reddito sottoposto alle tasse oltre l’imposta sul reddito, come redditi di capitali, reddito da lavoro autonomo casuale, reddito da eredità ricevuta in base continua, premi nativi da assicurazione di .ita e di assicurazione di polizza di incidente se le polizze vengono rimborsate prima di cinque anni, pagamenti della cassa integrazione non tassabili, e le imposte e costi che sono stati usati come deduzioni  nell’anno precedente.

La coppia sposata può fare la dichiarazione dei redditi insieme (entrambi devono firmare) ma saranno poi tassate separatamente anche se il pagamento è congiunto. Lo svantaggio di fare la dichiarazione dei redditi congiunta è che ancorché la valutazione potrebbe essere alzata contro solamente una persona della coppia c’è la responsabilità in comune per il pagamento
 
La coppia può usare il modulo 730 se il suo reddito viene guadagnato solamente dai terreni e/o immobili e la somma del totale è meno di 2.840.51€. Diversamente, devono usare il modulo Unico.