Nel 1971 è ritratto dal pittore americano Andy Warhol. Nel 1985 riceve dal Presidente della Repubblica la decorazione di Grand'Ufficiale dell'Ordine al Merito, nel 1986 il titolo di Cavaliere di Gran Croce, nel 1996 è nominato Cavaliere del Lavoro; nel luglio 2006 gli viene conferita la Légion d'honneur, la più alta onorificenza della Repubblica Francese.

Valentino segue anche le tematiche sociali: insieme a Giancarlo Giammetti dà .ita nel 1990 all'Associazione L.I.F.E, che si propone di combattere l'AIDS mediante campagne di informazione, supporto ai parenti degli ammalati e incentivazione della ricerca


La sua griffe, oggetto di desiderio per tutti i cultori della moda è universalmente sinonimo di alta classe e creatività. Il celebre marchio venduto nel 1998 alla casa tedesca HDP, è stato rilevato nel 2002 dal Gruppo Marzotto.

Il 4 settembre 2007 Valentino dice addio moda style="font-weight:bold;" href="/tag/alla moda t60.html">alla moda /a> La griffe da lui fondata oltre 45 anni fa non si avvarrà più della sua creatività. Sarà sostituito da Alessandra Facchinetti