Le creme che si stanno diffondendo maggiormente sono quelle all'acido ialuronico.
L’acido ialuronico non è altro che una sostanza presente in tutta la pelle e nei tessuti connettivi ed è quel “principio” che permette alla pelle di essere elastica e capace di “mantenere” la forma. Quando questa sostanza inizia a diminuire per i più svariati motivi, la pelle sfoggia dei cedimenti, che mutano in rughe.

L’acido ialuronico dimunuisce nella pelle con il passare degli anni, in modo naturale, e più o meno velocemente a seconda della persona. Le creme, quindi, cercano di compensare questa perdita aggiungendovi delle altre sostanze elasticizzanti e nutrienti. La maggiore efficacia si ottiene però con la iniezione dell’acido assieme a proteine collagene che vanno ad agire nella profondità del derma, dove difficilmente con le cremesi riesce ad arrivare.

Inoltre, le creme antirughe all’acido ialuronico, non racchiudono mai dosaggi forti di acido a differenza di quelli impiegati dai centri specializzati di cosmesi del viso. Indubbiamente perché la sostanza, usata in modo improprio, può essere pericolosa,come tutto del resto,eccedere non è consigliato.