La natura ci ha sempre fornito il combustibile per riscaldarci da quando l'uomo ha scoperto il fuoco.Proprio la legna, questo comunissimo prodotto dell'ambiente, è sempre stato il mezzo sovrano sfruttato da chiunque.Oggi abbiamo perso un pò di vista l'importanza della legna, siamo troppo impegnati nel pagare le bollette del gas o dell' energia elettrica, forse ancora chi abita fuori città utilizza il caminetto per riscaldare la casa i più lo utilizzano per bellezza o per cucinare la carne
La tecnologia ha ripreso ad interessarsi dell'importanza di questa fonte rinnovabile, infatti si è ottenuto un prodotto particolarmente efficace, il pellet.

Il pellet viene ottenuto dalla lavorazione della legna, precisamente dalla segatura che trattata a pressioni molto elevate crea dei cilindretti di qualche centimetro altamente calorifici.
Il pellet viene bruciato nelle apposite stufe a pellets che si sono rivelate molto più performanti delle classiche stufe a legna con rendimenti di oltre il 90% e molto più ecologiche.

Quali sono i vantaggi delle stufe a pellets? Non emanano odori e fumi, hanno scarti dell'ordine di 20gr al dì di cenere, producono solo anidride carbonica nella loro combustione, sono economiche rispetto al gas al gasolio alla legna e alla corrente elettrica.