Nella piazza Vorosmarty tér, una delle più belle di Pest, è allestito il mercatino natalizio Budapesti Karacsonyi Vasar. Essendo un mercatino di puro artigianato, la Népmuvészeti Egyesuletec Szovetsége (Associazione ungherese dell' arte tradizionale) effettua una selezione molto rigorosa sui 100 espositori e sui prodotti da poter mettere in vendita. Qui si possono trovare stupende e raffinate porcellane di Herend e Zsolnay, vetri intagliati, cappelli e guanti in vello d'agnello, ceramiche, oggetti di cartoleria, calendari, articoli di oreficeria e ferri battuti.
Tra i prodotti gastronomici si segnalano i Bejgli (dolci tipici natalizi farciti con semi di papavero o noci e uvetta), i Szalon cukor (cioccolatini da appendere all'albero ripieni di marzapane, gelatina di frutta o crema alla vaniglia), il vino Tokaj e il brandy all'albicocca.

Tra le tipiche specialtità gastronomiche da assaggiare c'è il Kenyérlangos (un pane sottile cotto in forni d'argilla), i Kurtoskalacs (dolci lievitati a forma di cono ricoperti di zucchero o di noci), i Langos (tipo di focaccia fritta spalmata con crema d'aglio, formaggio o altre salse), il Rétes (strudel), la Pecsenye carne grigliata), il panettone arrotolato sullo spiedo (tipico della Transilvania), le Kolbasz (salsicce) e, immancabile, il Forralt bor (vin brulè).